#copythestyle* Lesson number 1

ITALIANO/ENGLISH

Hola hola! 🙂

Diciamo che il saluto e’ l’unica cosa che resterà’ invariata. Ebbene si, ho iniziato questo blog per scherzo, ma allo stesso tempo per passione. Si sa, come nella vita di tutti i giorni, iniziamo a fare cose senza sapere esattamente dove ci porteranno e che tipo di strade ci faranno fare. Penso sia giusto sapersi modellare ed adattare al meglio in base a quello che sentiamo veramente nostro e che ci definisce maggiormente.

Per esempio, io amo, adoro, sono malata di selfie. Eppure, in questi mesi, dovendo fotografare i vestiti che indossavo era per me una cosa abbastanza inquietante. E non scherzo. 🙂 Partiamo dal presupposto che fin da piccola, quando i miei genitori mi chiedevano di stare in posa per scattarmi una foto io iniziavo a correre urlando….beh, le cose non sono cambiate molto adesso.

La verita’ e’ che cio’ che amo fare veramente e giocare con i vestiti, creare nuove combinazioni, accostare i colori, inventare nuove silhouettes in base a ciò’ che decido di mettermi addosso.

Inutile dire che il ‘problema esistenziale maggiore’ di ognuna di noi sia ‘MA OGGI COSA MI METTO?’….ovviamente, la domanda e’ corredata da uno sguardo nel vuoto verso un armadio che il più’ delle volte e’ lui a chiedere il nostro aiuto, perché’ strabordante, ‘obeso di vestiti’.

79db20d7781351864d1c6c751f9dde1c

Bene. E’ proprio qui che allegramente e speranzosa voglio intervenire io, a portarvi un piccolo contributo morale e pratico nell’annientare completamente questa domanda dalle vostre teste.

E’ molto semplice. Con il vostro permesso, qui sotto inizierò’ ad elencarvi alcune regole di base, semplicissime che vi faranno amare il vostro armadio senza farvi sentire quel bisogno, certe volte pressante, di dover sempre comprare qualcosa di nuovo, perché non si ha nulla da indossare. Sbagliato! ecco perché’:

1. Non bisogna chiedersi ‘oggi cosa mi metto’ ma piuttosto svegliarsi, innanzitutto guardare fuori dalla finestra e magari dare una controllatina al meteo ( no, non vi considero delle ignoranti, semplicemente specificare cose ovvie sembra che non guasti mai, in più’ vorrei farvi evitare di uscire ad ottobre in Piazza del Duomo a Milano vestite come una bohemienne – chic di fine agosto – solo perché il trend e ancora alle stelle – per poi farvi venire la polmonite il giorno dopo e poter solo più indossare i pigiami tanto fighi di Oysho, che se per caso sbagliate ad accendervi la sigaretta bruciate l’intera casa). Ecco, quindi svegliarsi e guardare fuori dalla finestra. Checked!

2. Bisogna chiedersi ‘OGGI CHE COSA HO VOGLIA DI INDOSSARE?’. Sono convinta che tutte, la sera, prima di addormentarsi pensate ‘ oh, ma quella gonna che avevo, e’ tanto che non la metto….’. Ecco, mettila! Usala, mixa e fa si che quando esci di casa si girino tutte a guardare la tua gonna. Siamo solite ad indossare sempre gli stessi jeans, stesso maglione, stesse scarpe. Perché’? Per poi arrivare a dire che non abbiamo nulla da metterci? No, in verità’ e’ solo colpa nostra. Abbiamo tantissime cose da metterci ma non ci impegniamo.

3. Quante volte non vi capita (siate sincere!!! lo so già che  e così :)) ) di girare per strada e vedere una ragazza e dire: “oh, ma guarda quella, com’e ben vestita, ha pure i tacchi, ed e truccata, che bella che e sta str**** ” 🙂 . Eh già, e’ bella. Ma proviamo a capire insieme perché dev’essere per forza str**** o perché voi non possiate essere belle quanto lei. Ad entrambe le domande la risposta e’ una negativa. In primis se lei e’ così e’ perché’ sicuramente si sara’ svegliata un’ora prima di voi per truccarsi, farsi i capelli, scegliere cosa indossare, essere raggiante e bella. Ora spiegatemi chi e che impedisce a voi di fare lo stesso. A piccole dosi, magari provate a svegliarvi mezz’oretta prima e spendere solo per voi quel tempo che vi farà sentire bellissime un giorno intero. Personalmente penso che meriti! Provate! Ora ditemi, chi e che vi impedisce di mettervi i tacchi? Nessuno. Usateli!! Vi fanno automaticamente sembrare più alte, più magre e come si dice, quei 10 cm sanno trasmetterci quella confidenza in più’ che non guasta mai. Certo, sempre se poi non cadete rotolando come delle palle di neve in divenire. Mi direte, no ma fanno male, no ma non sono capace. Innanzitutto non vi ho consigliato di salire sul Himalaya – Louboutin, ma magari una via di mezzo tra le ballerine e il plexi glass delle pool dancers. Scegliete dei tacchi a base ampia, che vanno tanto di moda, stile Twiggy, anni 60/70, di classe e femminili. E se per caso un uomo vi dice che i tacchi non vanno bene….beh, o non e’ abbastanza alto o non e’ abbastanza uomo. Inserisco qui una regola che spiegherò dettagliatamente nel prossimo post: mai e poi mai ascoltare consigli, se non da persone che se ne intendono veramente di moda. Meglio fare di testa propria e sentirsi a proprio agio, che far contento qualcun altro e non piacerti per nulla e dare colpe ad altri.

Nel caso in cui non sappiate camminare sui tacchi, beh sono convinta che potete esercitarvi a casa. Invece che stare in ciabatte tanto comode, alla vostra mise tanto comoda in pile aggiungete dei bei tacchi e camminateci. Esercizio esercizio esercizio. Rende tutto più facile e porta ad ottimi risultati.

images

Per oggi mi fermerei qui, non prima di citare le parole più’ belle che abbia letto nell’ultimo periodo. Si tratta di una giovane ragazza rumena che scrive sul blog http://www.andrafarazahar.ro e dice: “Devi essere bella ed intelligente. E basta”.

Tenetelo sempre in mente!

Vi auguro una bellissima giornata,

Baci, V.

P.S.: questo non significa che non metterò’ più foto dei miei outfit, anzi 😉

ENGLISH

Hola hola!

Let’s say that this word will be the only thing that won’t change in this blog. I have started posting here as a hobby, but at the same time with passion. We all know, like in every day’s life, we start doing things without knowing exactly where it will bring us and what kind of paths we will be supposed to take. I believe it’s ok knowing to be elastic and adapt to what’s really ours’.

For example, I love, adore, I am ill with selfies. But, during all this months, having to take photos of the clothes that I was wearing, well it wasn’t something that I’ve liked doing, at all. And I am not joking 🙂 Let’s start by saying that since I was a little girl, when my parents asked me to take pictures of me, well I started running, screaming and hiding….things haven’t changed much :).

The truth is that what I really love to do is playing with clothes, put colors together, invent new silhouettes by what I wear.

‘THE’ question for all of us is ‘WHAT SHOULD I WEAR TODAY?’….obviously, imagine this question together with a weird look at a wardrobe which most of the times it’s him asking for our help, because fulfilled, ‘obese of clothes’.

Good. It’s here that, with hope and joy I want to arrive, to bring you that little help by completely canceling this question in your head. It’s very easy. With your permission, I will start writing some basic rules, very simple ones that will make you love your wardrobe without making you feel that crazy need, sometimes pressing, of always having to buy something new, because you have nothing to wear. Wrong! and that’s why:

1.You don’t have to ask ‘what should I wear today’! You just have to wake up, take a look outside maybe also check the weather forecast (no, I don’t think you are stupid, I only want to precise obvious things, that doesn’t harm, and most of all I would like to save you from going for a walk in October, in Piazza del Duomo in Milan dressed like a boho chic of mid august – just because the trend is at its highest level – and after seeing you with a flu the day after and that you can only wear Oysho’s pajamas, very beautiful indeed, if you pay attention when lightening a cigarette and not putting on fire your home). So, wake up and control the weather. Checked!

2.You have to ask yourself ‘WHAT DO I WANT TO WEAR TODAY?’. I am sure that all of you, before going to sleep, think: oh, that nice dress that I’ve had, it’s a while that I haven’t worn it……well, wear it! mix it, and when you get out make sure that everyone will turn their heads to look at you and at your dress. We use to wear always the same jeans, same top, same shoes. Why? We arrive at the point of saying that we have nothing to wear. No, actually it’s only our fault. We have lots of items to wear but we do not undertake this mission very seriously.

3.How many times (don’t lie!!! I already know the truth 🙂 ) don’t you turn your head on the street and see a girl and then you say: oooh, look at her, she’s so well dressed, she’s wearing heels, she wears make up, that bi*** is awesome :)). Well yes, she is. Let’s try to understand together why she has to be a bi*** first of all or why you can’t be as awesome as she is. For both questions the answers are negative ones. First of all she is as you can see her because, for sure, she woke up an hour before you to get her make up done, her hair, she has chosen accurately what she wanted to wear that day, she has chosen to be beautiful and to shine. Now try to explain to me why can’t you do the same. Small steps, maybe try to wake up just half an hour before your normal snooze and spend this extra time for you; precious time that will make you feel beautiful all day long. I personally think that it’s worth it! Try! Now tell me, who is telling you or why don’t you use heels? Use them!!! Automatically you’ll be taller and slimmer, and that 10 cm know how to give us extra self confidence that every woman needs and wants. Of course, if you fall the effect won’t be exactly the same. You’ll tell me, no but my feet hurt, no but I don’t know how to walk on heels. First of all I didn’t tell you to go on the Himalaya – Louboutin, just a halfway between ballerinas and pool dancers’ plexiglass heels. Choose the ones with a large base, seen this season, Twiggy style, 60/70’s style, very classy and feminine. And if a man tries to tell you that he doesn’t like heels on you…..well, he’s not tall enough for you, or not man enough.

I will write here a rule that I will consider more accurately in the next post: never and I say never listen to somebody else’s opinion, if she or he doesn’t understand fashion for real. It’s better doing it our own way and feel good than making happy someone else and just hating the way that we look in the mirror.

In case you don’t know how to walk on heels, well I’m pretty sure you can practice at home. Instead of wearing your cosy and comfy slippers from now on you’ll mix your pijamas with the heels that you hate and love so much at the same time. Practice practice practice. It makes everything more simple and brings you every day more near to your goals.

For today, I will stop here, but before doing that I would like to put down some words, the most beautiful I have read in a while. The writer is a young Romanian woman with her blog http://www.andrafarazahar.ro and she says: ” You have to be beautiful and smart. That’s all.”.

Keep it always in mind!

I wish you an amazing day!

Kisses, V.

PS: this doesn’t mean that you won’t see anymore photos of my outfits 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...